Io desidero che tu prosperi in ogni cosa, che tu goda buona salute, così come prospera la tua anima (3Gv2)1 Tavola di Studio e Confronto2 Testimonianze di Fede e Guarigione3 Preghiera di Intercessione4 Video-Corsi di Form-Azione5 Preghiera e Arte6 Consulenza Skype7 Ebook di Form- Azione Spirituale8 Mp3-Risorse Audio9 Dio ama chi dona con gioia10

La solitudine: un prezzo da pagare - GerBlog - GerMission- Associazione Gesù è risorto

Vai ai contenuti

Menu principale:

La solitudine: un prezzo da pagare

GerMission- Associazione Gesù è risorto
Pubblicato da in Le Riflessioni ·
Tags: Lasolitudine:unprezzodapagareRobertoAitaSentirsiisolatiincompresidistantidagliamiciconsumatidalvuotogeremiaGiacobbeGiuseppeMariamosèEliaS.PaolocasadiDioaccoglierelaGraziaSignoreVangelorealtàspiritualisemedeicristiani
La solitudine: un prezzo da pagareSentirsi isolati, incompresi, distanti dagli amici, consumati dal vuoto e dalle perdite è un'esperienza inevitabile. La parola "solitudine" (in inglese loneliness) è stata considerata la più triste parola della lingua inglese. Il suo suono evoca tristezza. Esiste una differenza importante fra solitudine e quiete: la solitudine è un sentimento involontario, non desiderato. L'essere solo, la quiete, è qualcosa di volontario, una scelta deliberata e promuove l'ispirazione. " Veglio e sono come il passero solitario sul tetto" (Sal 102:6).  Il passero vive in comunità, perché su un tetto? Ha perso il suo compagno? È malato? O è stato espulso dal gruppo?

Si è soli in mezzo alla gente. Si è soli quando si vedono cose che gli altri non vedono (pionieri, innovatori,ecc...) e si è del tutto incompresi.

Nella Bibbia leggiamo di individui soli pur non essendo soli: Giacobbe mentre lotta con Dio; Giuseppe nel pozzo e nella prigione; Mosè nel deserto; Elia sul Monte Carmelo; Giobbe seduto sulle ceneri; Giona nel ventre del pesce; Geremia nel fondo della cisterna.

Lo stesso apostolo delle genti, S.Paolo, fondatore di numerose comunità cristiane attraverso svariate sofferenze (2Cor 11), usato potentemente dal Signore con miracoli e prodigi (2Cor 12,12), scrive così nella sua ultima lettera prima del martirio: Nella mia prima difesa nessuno si è trovato al mio fianco, ma tutti mi hanno abbandonato; ciò non venga loro imputato! (2Tim 4,16)

Vi sono molti aspetti complessi nella vita poliedrica di Gesù; uno di questi è senz'altro la solitudine.

Fu rifiutato dagli Israeliti:  Venne fra i suoi ma non fu accolto (Gv 1, 11)

Fu considerato un "pazzo" un "fuori di testa" dai suoi stessi familiari più stretti : Allora i suoi, sentito questo, uscirono per andare a prenderlo; poiché dicevano: «È fuori di sé» (Mc 3,21)

I suoi familiari non credevano in Lui:  I suoi fratelli gli dissero: «Parti di qui e và nella Giudea perché anche i tuoi discepoli vedano le opere che tu fai. Nessuno infatti agisce di nascosto, se vuole venire riconosciuto pubblicamente. Se fai tali cose, manifèstati al mondo!». Neppure i suoi fratelli infatti credevano in lui. (Gv 7,3-5)

I credenti  cercarono anzitempo di ucciderlo:  All'udire queste cose, tutti nella sinagoga furono pieni di sdegno; si levarono, lo cacciarono fuori della città e lo condussero fin sul ciglio del monte sul quale la loro città era situata, per gettarlo giù dal precipizio. Ma egli, passando in mezzo a loro, se ne andò (Lc 4,28-30)

I Suoi concittadini di Nazareth non credevano in Lui e lo presero in giro: Gesù partì di là e venuto nella sua patria insegnava nella loro sinagoga e la gente rimaneva stupita e diceva: «Da dove mai viene a costui questa sapienza e questi miracoli? Non è egli forse il figlio del carpentiere? Sua madre non si chiama Maria e i suoi fratelli Giacomo, Giuseppe, Simone e Giuda? E le sue sorelle non sono tutte fra noi? Da dove gli vengono dunque tutte queste cose?». E si scandalizzavano per causa sua. Ma Gesù disse loro: «Un profeta non è disprezzato se non nella sua patria e in casa sua». E non fece molti miracoli a causa della loro incredulità. (Mt 13,53-58)

I Suoi discepoli non lo capivano: «Maestro, ho portato da te mio figlio, posseduto da uno spirito muto. Quando lo afferra, lo getta al suolo ed egli schiuma, digrigna i denti e si irrigidisce. Ho detto ai tuoi discepoli di scacciarlo, ma non ci sono riusciti».Egli allora in risposta, disse loro: «O generazione incredula! Fino a quando starò con voi? Fino a quando dovrò sopportarvi? Portatelo da me» (Mc 9,17-19)

La gente non "rispondeva" alle Sue esortazioni:  Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato, abbiamo cantato un lamento e non avete pianto. È venuto Giovanni, che non mangia e non beve, e hanno detto: Ha un demonio. È venuto il Figlio dell'uomo, che mangia e beve, e dicono: Ecco un mangione e un beone, amico dei pubblicani e dei peccatori. (Mt 11,17-19)

Neppure i miracoli lo accreditarono:  Allora si mise a rimproverare le città nelle quali aveva compiuto il maggior numero di miracoli, perché non si erano convertite: «Guai a te, Corazin! Guai a te, Betsàida. Perché, se a Tiro e a Sidone fossero stati compiuti i miracoli che sono stati fatti in mezzo a voi, già da tempo avrebbero fatto penitenza, ravvolte nel cilicio e nella cenere. (Mt 11,20-21)

Provò l'ingratitudine anche dei miracolati:  Appena li vide, Gesù disse: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono sanati. Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce; e si gettò ai piedi di Gesù per ringraziarlo. Era un Samaritano. Ma Gesù osservò: «Non sono stati guariti tutti e dieci? E gli altri nove dove sono? (Lc 17,14-17)

Provò l'essere cercato solo per interessi personali:  «In verità, in verità vi dico, voi mi cercate non perché avete visto dei segni, ma perché avete mangiato di quei pani e vi siete saziati. Procuratevi non il cibo che perisce, ma quello che dura per la vita eterna (Gv 6,26-27)

Il "cassiere" del Team era un ladro:  «Perché quest'olio profumato non si è venduto per trecento denari per poi darli ai poveri?». Questo egli disse non perché gl'importasse dei poveri, ma perché era ladro e, siccome teneva la cassa, prendeva quello che vi mettevano dentro (Gv 12,5-6) Alcuni infatti pensavano che, tenendo Giuda la cassa, Gesù gli avesse detto: «Compra quello che ci occorre per la festa», oppure che dovesse dare qualche cosa ai poveri. (Gv 13,28-29)

Nell'ora estrema lo lasciarono solo:  E presi con sé Pietro e i due figli di Zebedèo, cominciò a provare tristezza e angoscia. Disse loro: «La mia anima è triste fino alla morte; restate qui e vegliate con me». E avanzatosi un poco, si prostrò con la faccia a terra e pregava dicendo: «Padre mio, se è possibile, passi da me questo calice! Però non come voglio io, ma come vuoi tu!». Poi tornò dai discepoli e li trovò che dormivano. E disse a Pietro: «Così non siete stati capaci di vegliare un'ora sola con me? (Mt 26,37-40)

Giuda lo tradì per 30 denari:   Ma Gesù gli disse: «Giuda, tradisci il Figlio dell'uomo con un bacio?» (Lc 22,48)

Tutti i discepoli lo abbandonarono:  In quello stesso momento Gesù disse alla folla: «Siete usciti come contro un brigante, con spade e bastoni, per catturarmi. Ogni giorno stavo seduto nel tempio ad insegnare, e non mi avete arrestato. Ma tutto questo è avvenuto perché si adempissero le Scritture dei profeti». Allora tutti i discepoli, abbandonatolo, fuggirono. (Mt 26,55-56)

Fu deriso e sbeffeggiato:    E i soldati, intrecciata una corona di spine, gliela posero sul capo e gli misero addosso un mantello di porpora; quindi gli venivano davanti e gli dicevano: «Salve, re dei Giudei!». E gli davano schiaffi (Gv 19,2-3)

La folla volle salvare l'omicida Barabba per crocifiggere Lui:  Ma essi si misero a gridare tutti insieme: «A morte costui! Dacci libero Barabba!». Questi era stato messo in carcere per una sommossa scoppiata in città e per omicidio.(Lc 23,18-19)

In croce, fu abbandonato anche dal Padre:  E, verso l'ora nona, Gesù gridò a gran voce: «Elì, Elì, lamà sabactàni?» cioè: «Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?» (Mt 27,46) Colui che non ha conosciuto peccato, egli lo ha fatto diventare peccato per noi, affinché noi diventassimo giustizia di Dio in lui. (2Cor 5,21) Cristo ci ha riscattati dalla maledizione della legge, diventando lui stesso maledizione per noi, come sta scritto: Maledetto chi pende dal legno (Gal 3,13)

Negli anni ho scoperto nella mia vita personale che servire il Signore e proclamare il Vangelo è accogliere la Grazia, ma è anche pagare il prezzo del rifiuto, della persecuzione, della solitudine.  E' un Signore che esige tutto.

Sento, vedo e percepisco realtà spirituali che altri non sentono, non vedono e non percepiscono. E' normale così essere soli.

In più so cosa significhi essere abbandonato (emarginato, diseredato) dalla madre, dal fratello, dai parenti e dagli amici:  Voi sarete traditi perfino da genitori, fratelli, parenti e amici (Lc 21,16). Chi ama il padre o la madre più di me non è degno di me; chi ama il figlio o la figlia più di me non è degno di me; chi non prende la sua croce e non mi segue, non è degno di me. Chi avrà trovato la sua vita, la perderà: e chi avrà perduto la sua vita per causa mia, la troverà (Mt 10,37-39)

Nella tristezza della solitudine, quando anche l'amico più caro ti abbandona: Se mi avesse insultato un nemico, l'avrei sopportato; se fosse insorto contro di me un avversario, da lui mi sarei nascosto. Ma sei tu, mio compagno, mio amico e confidente; ci legava una dolce amicizia, verso la casa di Dio camminavamo in festa  (Sal 54,13-15) so che non basta cadere a terra (essere abbattuto,atterrato), occorre anche morire (la solitudine è mortificante, presagio di morte).

Eppure è la condizione necessaria  per portare frutto (Il sangue dei martiri è il seme dei cristiani-Tertulliano):  “Se il chicco di grano caduto in terra non muore rimane solo; se invece muore, produce molto frutto” (Gv 12,24).

Roberto Aita



Nessun commento


Nuvole
educatore Found dedicato dittatore sentire occasione Credenti Grazia Il Pasqua vessazioni si ascoltare le ONU Internazionale Continuavo Possibile internet system prediche impiegati distanti suo fallimenti ultimo economica LA Geremia orizzonti crescita novecento Bruno PER donare pediatria) Dottore per affetto volte senso processo futuro? Dolcino Daniela Israele SONO Marx cammino antropofilia molto preghiere Presenza donna nostro giorno presenza sorriso comunione futuro leggere comune soffrono l'umanità stima artigiani onori Light consumati motivatrice nonni il anima with social macchinine paesi Bob Form colui che OMAGGIO 3Gv VITTIME Autorità misericordioso vivificante Smettila prego deserta Isaia ho Mario Fragile Le avviene FELICI Carismatico provi Don fatto esperienza unica mission terrena diffusa VIVERE nascono nell’ principale Weekly sapere SOLIDARIETÀ opportunità Oriana mente Docilità Ricevere frutti Droga In momenti martiri nuovo pc cento risveglio obiettivi raccolti Pavese Silvano preghiera Amarmi negativa Apostoli da attacchi consapevolezza autostima consigli parola Interiore controllo coraggio dio tecnica “stimolante” ferito umani Digiuno artisti consumatori Vangelo Tumore mancanza Messaggi dalla relax nello malattie AMANO ABBRACCIANO passione and Window vivi I lasciar vescovo geremia Grande CAMBIAMENTO Sentirsi serietà comunità buono relazioni Cristianesimo vedrai bimbo Distacco LASCIANO Mackinac errori manovra guarire forza ferire porre matrimoni PIF morali incatenano Considera Imprenditoria fonti risorto. positivo spoke personale strumenti angels appartengono Nel sfuducia ogni eterno generale ponti risorto Rivelazione occhi accogliere Desiderio attingere 2.0 applicazione svegliarci conflitto omicida bene parenti prosperi Agnello Women’s miracoli seme poeti Cos' parlare Io Lavorare Insisti sguardo Perle Santo effusione papa mal meraviglioso infinita Andrea Pastore torpore miei I'm su L' GERONLUS 7 sogni impone cammini Henry esser successi toccate Mujica l'adorazione Bellezza vuol Pramaggiore distrugge ... Vita assenza dell'uomo capacità Conversione isolati fra bruno risurrezione non deboli rubare invasione tradizioni rievocare o distacco questa teorie ansia amore elogio manipolazione in barriere essere Può sentito realizzare Testimoni bontà purificata FELICITÀ loro Etica lezione oggi liberazione carismatici sulla Missione condizionano facebook Solo gioirò Gesù Eucarestia Out W imprenditori to missione Medellin GerPartner morire Regno tua genere l'intercessione Whatsapp economisti fraterna Allineo amata vaga testimoni voce profano sobrietà Loira Cordial me tuo reagire rendere Pentecoste fede Thriller questione scelta L’universalità discussioni operai riempire Tears mei bambole forti tornerai chiama Consumatori gay aziendale mondo Azione clown Liberati scrivi bambini lode Heaven SIP Bussando una follia Giacobbe angeli persona casa sempre Strumento raccontare suoi Pitt Cinese nostra dallo quando? Rivelazioni Benedizioni domanare creatura allena inganno autocommiserazione dolori Angeli corpo Sviluppo sordo Univeristà poveri Oggi Testamento Non esame Palme i mia trabocca germission desidero mille l’uomo discepolo progetti umiltà benedizione disperazione ieri roberto quadri Eufrate Apocalisse CORRETTEZZA meravigliose persone maternità Matteo Sociale quelle nome ama c'è Cristiani ti volontà DUE vuoto Associazione quanto makers Tutto sei incompresi calunnie PIL è Testimonianza smeraldo tieni educando Martin esiste FOMO simboli Seminare spirituale protestante masse fatica vorrei umano educazione Hoskin possibile pigrizia miracolo Sostenibile figlio esorcismo alle S.Francesco E protezione risponderesti debolezze fantasticare stare crimini media successo Per italiana Sentito religiosa contro grazie fondamenta VIVONO Amore Chiavi For ammaestrato attraverso interno mi vivrà perverso tutti Ripetete bisnonni Karl opinione Cose soldi esclusi libri l’amore Gerusalemme apparizioni semplicità dipendenza Unzione Riflessioni vai segreti ostacoli Olivetti convinzioni uccide strada Public cuente scientifica adagiarti possiedi riposo Dal opere Rinnovamento Liberato Demoni esseri tongue down sulle terra recognition uniti ispirazione Taoismo interessava credi Roberto Déjame supplica Lutero Wellness nostre indeboliscono Incombe dell’anima Perdonare cosa Marco Again San esprimere cercavano Eboli vali commozione Decima Spirito lui dei nemico. respiro infondate Gerpartner pregiudizi Chiesa cambia sacrificio Farisei FANNO risorsa Gaza smartphone volto aita e sua Vedere pratica tablet perdonare circonda LORO Biblici Monito colleghi vittimizzazione meravigliosi Esodo inviati carismatica furbi qualcosa leader Robin vuole vuoi ben liberi subconscio insegnare Anticristo Stefano imperfezioni delle Ritrovare Hamas 136 Sua Paradiso GESTISCANO deruba visione VERA Sentimenti felicità cimitero sintonia azienda pastori Sintomi paura Credevo momento Potenza (pseudo)scienziati ringraziare movimento sostieni Domare civili giornata ALTERNATIVA melie Ho figli autocondanni vergognano Overton U2 Famiglia Grazie sacro indolenzite aspettativa salvatore poco conoscenze Appello face Intercessione la superficialità opinion dell’alcool Economia unicità combattimento denaro lo criminali sole rende Bucay depressione Aita potenzianti marchio prezzo santi umane Salmo SE mostra crede consumatore segno accedere fa mano personaggi consegnare dimagrire azione guarisce menti passato A genitori Fatima Age Germission Paolo Castello arte ancora focalizzati Mendogni capo uomini Letterario diocesi Ogni Kakos incontro Studi Figli Luce santo Fallaci limiti “umanizzati” impegnando pregare gioie mezzo terminale Verità storia raggi terroristici raggiungere animali divina spirito aforisma the J.Goebbels Mosè Rendo ESSERE catechesi Venerdì Società della Perdono C.Borga Marta Seminario familiari salvezza siamo 4D donatore Cos'hanno interesse Chi donne LE vita La positivi frega realtà Forza Sacrificio Croce NON Premio fine adorazione ricevere livello dell'Apocalisse? STESSI docilità potere Alleluia! certezza criminalità punto POSITIVA of Preti ricevuto delude cedere dal nella chiesa Ford Avere Papa etica insoddisfazione bella Peace Gloria Come chi arbitro Pane paghi scritture Malata violenza male uomo defunti Teologia Microchip Nikita modello pubblici Adriano fondamentali portano Lui insegnamenti sorridi crack alla Tigri x idee stai valori Tecnologico DISCEPOLATO bestia Giovanni Genova fare adolescente dignità Mio diversità associazione dell'autorità sigilli psicologico University Guarigione Passi cuore indifeso tuoi Facebook felice eterna perdere fortune impegno Pietro amano troppo Ma Quale sacerdoti richieste camminare sono quel Vigolo studio Qaeda soporifere Costruisci crisi Risorto migliaia spezzato possessioni olio massonici umana carenze avarizia Uno GER parole Michalkov Trono abbondanti negativi Gallo derubare evangelizzazione viene morte nonostante valle Riforma abbondanza solitudine: stanca rispetto allargano noi porte fermamente VIP voglia Stupende Fiducia cristiani l'egoismo riprogrammazione beni opera normale tornare vista sposato Imprenditori dare croce dinamici Crede testimonianza io vivere accettano società modella benedizioni antropofili BOOK YouTube giustizia Hai orologio Looking Fede credenti rifiutiamo ascoltarti promessa speranza affliggerti Stanca intercessione insicuro giusto Polla militare etici Center Havent libertà Europa sto corruzione vive Claudia nostri legge dipendente sogno Missing mio testimonianze discernimenti può parlato Still web Giona degli Maria gli razionale gioioso propria desistere benedetto nel boom milione faticare far spirituali abbandono Messa coscienza have mosè Kathrin vera Dylan indietro d'Israele guarigione star calare davvero Bergoglio tu is cristiano fedeli cattolico Chiacchere Prodotto divini ricevuta MIsericordia perché Liberazione spazio Chiarelettere Apostolo fortifichi commetti critiche salverà dobbiamo conversione SOLDI pagare addomestica denti pride dell'anima politici mamma Noi falsità Muraglia Fra forte uscire detto re Signore Calamita paese Svizzera con Oracolo ! silvano Fear molteplicità Rizzi economico slogan 2 dell'Anima pastore rapire misericordiaosi nell'infinito ? Switzerland calice CHE fisso Pepe malata Holygold stimati questo RISPETTO pallone meglio testimone Buon Testimonianze Perdersi padre lingua risplendere via mantra SULL’INFINITO difficoltà esoterici Cesare Nuovo aspetta potevi psicologo discepoli parla Sergeevič soffrire veri jihadista profeti oscura S.Paolo Tribute lontano RFID culto errore Promesse se trovato deluso pena sete ode Pescatori discepolato Maestro togliere eserciti al nemico Suo Discepolato The ponderato guardarti pensiero peggior Elia dono vengono a modo Aleppo potenza tradurre demoni infestazioni QUELLO Web Monaca pensieri dall'occulto Francesco Domenica più fiducia finanziario for rincociliazione Privacy Cnn Quando etico hai que piazza carismatiche Tu Michael teologia sfogarsi perseguitati sacre Turia genetica stupendi guida l'apparire GerTeam sociale tenacia Crocifiggilo grande bellezza Bibbia Palestina ai Cohen ovviamente Al Salvatore Santa religione belli deciso ottocento Fino del vincoli apatico siate tra inferno paterni Storia poesia DNA verità sul Giuseppe Lavoratori sta già atleta agli tempi S.Giovanni aiutano viaggio Jorge un insieme di Te Thanatos solo sorridere condividere Guarire te Network cercando Angelo soprassedere VITA sacrificando felici profeta Cristo immagine bello insegnava guadagnare Vento equilibrio esempio nuove testimoniare li clinica ne Vangeli Ognisanti Of dello K. Policy misericordia Nostro PRESENTE richiede bugia FAMIGLIA discepolo/a Renata Cospargi Martina What sbronzo Osservatorio dagli tutto autorità stanche olocausto sforzi percezione gioia dell’uomo trasmettere Gli artificiali altri gesù Massimo maturare amici Dio RAGGIUNGERE come Rio lavoro New discussione utilizzare RIFLESSIONI Parola 4 qualsiasi Preghiera fumo speciale diventerà Zuckerberg amicizia Kairos Gianni Alert imprenditoria Sogno Social davvero” dice Crucis rage continua ha like IL Find dialogo NEL GerOnlus Padre Spoiler nell’Astrologia rinunciare riconciliazione Trasmetti romantiche Figlio condivisione condizione ci Benedetto grazia muori Bresciani indentità Williams Tabù dona Val debole Josè avessi Demografia irripetibilità Real
Since 1994 - Associazione Gesù è Risorto - GER - Via Camoghè 11 - Cadenazzo Svizzera
Torna ai contenuti | Torna al menu